Mercato

Il caffè Arabica guadagna qualche punto dopo aver toccato i minimi degli ultimi due mesi

Il caffè Robusta di novembre cresce di $ 2, o 0,2%, assestandosi a $ 1.290 la tonnellata.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

NEW YORK / LONDRA: I futures sul caffè Arabica hanno chiuso in rialzo venerdì all’ICE, recuperando negli ultimi istanti della sessione dopo essere scivolati al livello più basso degli ultimi due mesi.

Il caffè arabica di dicembre è salito di 1,9 cent, o 1,8%, a $ 1,0895 per libbra, dopo aver toccato un minimo di oltre due mesi di $ 1,0490.

Per gli operatori i fondamentali sono apparsi ribassisti, con forti esportazioni dal Brasilea seguito del raccolto abbondante di quest’anno, ma le correzioni dei prezzi al rialzo erano viste come possibili dopo la recente discesa.

L’Organizzazione internazionale del caffè, in un rapporto pubblicato venerdì, ha affermato di aver stimato un surplus globale di 1,54 milioni di sacchi da 60 kg nel 2019/20 poiché il consumo è stato colpito dalla pandemia COVID-19.


“Questo surplus, insieme al raccolto 2020/21 molto abbondante del Brasile che raggiungerà il mercato nei prossimi mesi, nel suo anno positivo del ciclo di produzione di Arabica, limiterà l’ulteriore ripresa dei prezzi”, ha detto l’ICO.

Fonte Business recorder

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Leggi altri articoli