Flash News

MUMAC apre le porte al FAI per le Giornate d’Autunno 2021

In occasione della decima edizione, MUMAC è inserito nel programma delle Giornate FAI d’Autunno 2021.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Sabato 16 e domenica 17 ottobre MUMAC apre le porte in esclusiva per il FAI – Fondo Ambiente Italiano in occasione delle Giornate d’Autunno 2021, offrendo l’opportunità di visitare il proprio spazio espositivo, ricco di storia, design e cultura, al grande pubblico: la bellezza e il fascino di questa grande esposizione potranno essere apprezzate da chiunque abbia voglia di scoprire una storia che parla a tutti.

La partecipazione in presenza all’evento, curato nell’organizzazione e nelle visite direttamente dai volontari del Gruppo FAI Milano Sud-Est, è solo su prenotazione esclusivamente sul sito del FAI- Fondo Ambiente Italiano. I visitatori interessati si potranno immergere in un viaggio nella storia di un prodotto che ha accompagnato l’evoluzione del costume italiano dalla fine dell’800 per celebrare quello che senza ombra di dubbio è il rito italiano più iconico: il rito del caffè al bar.

Il museo espone infatti oltre 100 macchine per caffè espresso professionali in un viaggio nel tempo tra numerose epoche storiche e un archivio con oltre 25.000 documenti storici e fotografici che hanno già affascinato decine di migliaia di visitatori da tutto il mondo.

L’apertura speciale del museo al pubblico per le Giornate FAI d’Autunno, avverrà in totale sicurezza ed in conformità con le disposizioni vigenti in merito alle misure anti-Covid. L’accesso all’evento sarà consentito solo ai soggetti muniti di Green Pass, così come previsto dalla normativa.

Per tutti coloro che non riusciranno a visitare fisicamente lo spazio, il museo offre la possibilità di fruire di un tour virtuale della mostra sul portale di Google Arts&Culture.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Leggi altri articoli