Flash News

b.farm e IMA alleate per la tostatura bio

B.house, la microroastery di b.farm, grazie anche alla tecnologia delle Tostatrici Specialty di IMA Coffee Petroncini, da oggi è infatti certificata per la tostatura di caffè biologico.

A pochi mesi dall’inaugurazione dei nuovi spazi di b.house, ristrutturati per offrire al partner e consumatore una vera esperienza a 360° nel caffè, dalla conoscenza della piantagione Finca Rio Colorado in Honduras fino all’assaggio di caffè specialty in espresso e filtro, passando per l’osservazione in diretta della tostatura, la microroastery di b.farm da oggi è garantita per la tostatura di caffè biologico. 

B.house, infatti, è anche il sito produttivo di tutti i caffè specialty selezionati e garantiti da b.farm, da oggi certificati “bio”, grazie alla linea di produzione dedicata, che integra la tecnologia della tostatrice Specialty di IMA Coffee Petroncini, che garantisce altissimi standard qualitativi, tecnologici e di sicurezza, oltre a una totale replicabilità delle curve di tostatura e dei parametri preimpostati. Fondamentale per il rispetto di un disciplinare rigoroso, fin dallo stoccaggio della materia prima, passando attraverso la fase di tostatura e il successivo confezionamento in sacchetti che possono essere destinati sia al negozio per la vendita o la consumazione diretta che prodotti conto terzi. 

In azienda, ma ancora di più se si tratta del ciclo produttivo per il biologico – dichiara Samuele Bonacchi, mastro tostatore dell’azienda – non esistono prodotti semilavorati, e tutto si attiva su richiesta, richiedendo un’attenzione al nostro lavoro ancora maggiore. Questo ci è servito per efficientare ancora il nostro modo di lavorare e innalzare ulteriormente l’asticella della qualità del prodotto finito“.

Samuele Bonacchi

Da sempre sosteniamo la tostatura di qualità e la tecnologia come mezzo non solo di trasformazione, ma anche di valorizzazione del caffè” dichiara Nicola Panzani, amministratore delegato di IMA Coffee Petroncini. “Per noi è motivo di orgoglio essere stati partner di b.house per l’ottenimento di questa importante certificazione – che conferma la qualità della manifattura e di processo delle nostre più piccole tostatrici – così come lo è affiancare tecnicamente b.house e b.farm d’ora in avanti nella mission di proporsi come un polo, unico nel suo genere, per promuovere la cultura e le competenze specifiche sul caffè di qualità“.

B.house, oltre alla produzione e alla consumazione, è infatti anche sede di corsi di approfondimento e perfezionamento su tutta la filiera del caffè, a disposizione per operatori e aziende, perché la formazione continua e la condivisione delle conoscenze sono elementi fondamentali della “coffee idea” che muove b.farm e che viene abbracciata e sostenuta anche da IMA, con l’effetto di aver portato alla creazione di questo luogo dove conoscere, tostare, estrarre e assaggiare il caffè.Da oggi anche biologico. 

Condividi l'articolo

Leggi altri articoli