Il caffè “italiano” è davvero il migliore al mondo?

Partendo dal presupposto che in Italia esiste, al momento, solamente una piantagione di caffè (in Sicilia) e che quest’ultima si trova in un ambiente controllato, parliamo di caffè italiano semplicemente quando il chicco verde viene torrefatto nel nostro territorio nazionale.

AAA…apprendista cercasi

Maggio 2022. Si accalcano online decine di esercenti alla ricerca disperata di personale per coprire i turni estivi di una stagione già torrida e stressata. Ci sembra di proporre lo stesso tema tutti gli anni: sul finire della primavera, chi gestisce un bar si rende conto che è sotto di due persone per poter tenere aperto anche durante la stagione estiva, allora corre ai ripari.

L’amaro nel caffè

Una delle caratteristiche sensoriali peculiari del caffè espresso è quello di essere amaro; tutte le bevanda preparate con il caffè tostato sono sempre amare; l’equilibrio tra amaro e acido e l’intensità del dolce definiscono il livello qualitativo della bevanda