Flash News

Torna il Master Coffee Grinder Championship

Ebbene si, grazie all’entusiasmo dei molti competitor ed al supporto di sponsor vecchi e nuovi, anche il 2024 vedrà disputarsi le ormai famose gare di macinatura inventate da Fabio Verona.

Il campionato di macinatura è la trasposizione del lavoro di ogni barista, tecnico o coffee lovers che si ritrova a dover settare la granulometria del proprio caffè per riuscire a portare in tazza le caratteristiche aromatiche e sensoriali previste dal torrefattore.

Un’operazione apparentemente banale ma che ha messo non poco in difficoltà molti competitor esperti nelle edizioni precedenti, in quanto non si tratta semplicemente di estrarre un “bel caffè”, ma di saper dimostrare ai giudici e soprattutto a sé stessi, di conoscere e capire il caffè, di sapere quali interazioni avvengono con le attrezzature, le tazze e la ricetta per la riuscita dell’espresso che realmente rappresenti il caffè utilizzato.

Sappiamo bene che oggi la figura del barista non può più essere solo quella stereotipata dell’operatore che prepara il caffè e parla di calcio, il cliente è sempre più esigente sia nella ricerca di un prodotto di qualità che di informazioni su ciò che consuma, ed è altrettanto fondamentale elevare il livello culturale delle quattro chiacchiere scambiate al banco.

Il format sarà sostanzialmente il medesimo, ma sarà introdotto un punteggio aggiuntivo definito in base alle capacità relazionali del concorrente, al quale sarà estratto a sorte insieme all’ordine di gara, un argomento di cultura generale del quale dovrà parlare per intrattenere i giudici durante la gara, oltre ovviamente a fornire informazioni sulla bevanda che sta preparando.

Altro elemento fondamentale di questa gara è determinato dalla giuria, che sarà sempre composta dal capo giuria Luca Ventriglia, dai giudici sensoriali Luca Bernardoni e Luigi Pillitu, e da un giudice tecnico d’eccezione, il vincitore della seconda edizione e titolare di Full Service, Simone Previati.

La competizione del barista sarà avvantaggiata dagli strumenti che avrà a disposizione, infatti grazie alla macchina espresso multiboiler Studio di Dalla Corte, troverà una estrema semplicità di utilizzo per mezzo della comoda leva di erogazione ed una costante temperatura di servizio.

Il nuovo grinder Eureka consentirà invece di avere una dose sempre estremamente costante indipendentemente dal filtro utilizzato, grazie all’innovativo sistema brevettato Instant GrindWeighing Technologymontato sul silenzioso AtomW75, e non dovrà preoccuparsi altro che di scegliere la granulometria attraverso l’utilizzo della intuitiva manopola di regolazione micrometrica continua.

Cambierà anche la dotazione dei filtri di IMS, ampliando le possibilità di estrazione, che potranno sempre essere erogate in tazzine di 2 misure diverse prodotte da IPA Porcellane.

Sarà sempre garantita la costanza nella qualità dell’acqua grazie ai sistemi di filtrazione di Brita, e la pulizia delle attrezzature curata da Pulycaff.

Un’altra novità sarà invece quella delle attrezzature messe a disposizione per poter lavorare al meglio, attraverso i prodotti realizzati da Metallurgica Motta e DVG De Vecchi Giuseppe, ultimo entrato nel team del MCGC2024.

Ma i focus del campionato resteranno la formazione e la sostenibilità; infatti anche quest’anno ci sarà la possibilità di comprendere sempre meglio l’importanza delle macine utilizzate per la macinatura del caffè con l’aiuto dei tecnici di Kebere non mancherà il supporto fornito all’International Women’s Coffee Alliance, nello specifico a Women in Coffee Italy, l’associazione che si occupa di accrescere l’empowerment femminile nella filiera del caffè, promuovendo l’utilizzo degli specialty coffee facenti parte del network IWCA.

Siete tutti invitati ad iscrivervi gratuitamente alla 1 tappa che si svolgerà presso il Lingotto Fiere di Torino, domenica 17 marzo a partire dalle ore 12.00, in occasione della manifestazione Horeca Expoforum, attraverso il sito https://mastergrinderchampionship.com/ o scrivendo direttamente a arabica100per100@yahoo.com .