Flash News

Il ricco programma di iniziative dell’Associazione Museo del Caffè per questa fine mese e inizio Marzo

Il primo appuntamento domani pomeriggio (martedi 27, ore 16.30) con la proiezione del film “bar sport” (2011) all’Itis di Via Pascoli, dove è ancora visitabile la mostra di foto d’epoca dedicata ai caffè storici di Trieste

Fervore di attività e numerose iniziative e appuntamenti in calendario per i prossimi giorni a cura dell’Associazione Museo del Caffè di Trieste diretta da Gianni Pistrini.

Si inizierà domani pomeriggio (martedi 27 febbraio) con una proiezione cinematografica che avrà luogo nella Sala auditorium dell’ITIS di Trieste (via Pascoli 31, entrata all’angolo di via Conti), correlata alla mostra “Viaggiando nella terra del caffè”, di cui è ancora visitabile la bella sezione dedicata ai caffè storici di Trieste, esposta nel Salone Bar della stessa ITIS.

Il film proposto in quest’occasione sarà il mitico “Bar Sport” (2011, 93’), tratto dall’omonimo romanzo di Stefano Benni, per la regia di Massimo Martelli, con Claudio Bisio, Giuseppe Battiston, Antonio Catania, Bob Messini, Antonio Cornacchione, Angela Finocchiaro, Lunetta Savino, Claudio Amendola, Teo Teocoli.

Ambientato alla metà degli anni settanta, il film racconta, in un’atmosfera di comicità surreale, episodi di vita quotidiana che coinvolgono clienti abituali e avventori di un modesto bar della provincia bolognese.

La proiezione, con inizio alle ore 16.30, sarà a ingresso libero, ma, per opportuna disposizione, considerando la prevedibile presenza anche di ospiti anziani dell’Istituto, sarà richiesto di indossare prudenzialmente una mascherina “chirurgica” protettiva. Per la capienza limitata della Sala si consiglia anche la prenotazione, telefonando al numero 371-5414048.

La mostra, che propone bellissime foto d’epoca dei nostri caffè, messe a disposizione dalla società Hausbrandt e dalla Fondazione Assicurazioni Generali, è visitabile, come detto nel Salone Bar, anch’essa con ingresso libero, tutti i giorni dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20.

Entrambe le iniziative sono curate da Bruno Vajente di AMdC con Mariagrazia Stepan e sono state realizzate grazie alla preziosa ospitalità e collaborazione dell’Istituto Triestino per gli Interventi Sociali.

Per le successive giornate di inizio marzo, l’Associazione Museo del Caffè ha poi in programma, per giovedì 7, all’Hotel Savoia Excelsior, alle ore 17.30, il quinto incontro del ciclo 2023-2024 dei “Cenacoli del Caffè”, stavolta dedicato al tema “Lo Spazio, fra ricerca e business”, relatrice la prof.ssa Anna Gregorio Michelazzi; per il giorno seguente, venerdì 8, dalle ore 15.30 alle 17,nuova apertura straordinaria (dopo l’ottimo risultato della precedente tornata) del ‘Magazin de cafè’ di via Aldo Manuzio 10/B (San Vito-Campi Elisi), con le sue interessanti collezioni di reperti caffeicoli ed emporiali della nostra Città.