Attualità

Cento fondi di caffè prima di andare a dormire

Indispensabile per incominciare bene la giornata, il caffè non è solo un toccasana per il nostro risveglio, ma è anche un prodotto ricco di sostanze antiossidanti e antinfiammatorie.

Dopo tanti anni passati a colpi di cure costosissime e prodotti di bellezza che si professano come miracolosi (e poi si rivelano invece delle ciofeche) abbiamo capito che il caffè non è solo la bevanda preferita di milioni di persone, ma è anche un verso toccasana per la cura del corpo. Infatti, i fondi di caffè rimasti nel filtro della macchina manuale o nel cassettino di quella automatica sono ricchi di sostanze nutritive, amiche di bellezza per pelle e capelli.

D’altronde, la preoccupazione di dover svuotare la macchina del caffè tormenta tutti gli amanti di questa bevanda. E, anche se non li tormenta, comunque è un problema che li insegue fin dalla prima tazza. Invece che districarsi fra i vari sacchetti del compost, cestini differenziati e quant’altro, bisogna sapere che i fondi del caffè possono essere riutilizzati per tutta una serie di trattamenti di bellezza davvero efficaci. Dare lucentezza ai capelli, ridurre le occhiaie da mancanza di sonno, pulire il viso…insomma, il caffè contiene proprietà antiossidanti utilizzate nei secoli da molte culture. I rimedi naturali per il corpo esistono da sempre, e chiunque ne abbia provati alcuni al caffè, non se n’è mai pentito.

Vediamo insieme qualche effetto benefico e qualche ricetta facile da preparare a casa, dopo aver sorseggiato una buona tazza di caffè. Con gli scarti di caffè si possono preparare con semplicità maschere di bellezza per il viso, scrub per il corpo, stimolazione del cuoio capelluto, rimedi anticellulite etc. Spesso è sufficiente mescolare gli scarti del caffè con quale olio essenziale o con del miele per ottenere un rimedio perfetto contro ogni malanno. Grazie alle sue straordinarie proprietà anti-infiammatorie e antiossidanti, il caffè emulsiona la pelle lasciandola liscia e pulita. Inoltre, i fondi sono ottimi per ridare elasticità e tono al viso, diminuendo i segni delle occhiaie e donando un effetto levigato a tutti i tipi di pelle.

La cura del corpo grazie al caffè: rimedi anticellulite

Per iniziare, i fondi di caffè sono un ottimo toccasana contro la cellulite. L’uso cosmetico del caffè nei trattamenti per il corpo è indicato per le persone che presentano cellulite, ritenzione idrica e adiposità localizzate; la caffeina infatti favorisce l’eliminazione di grassi e acqua in eccesso, stimola il metabolismo e la circolazione sanguigna e tonifica i tessuti.

Mescolando bene i fondi di caffè con un po’ di acqua calda, è sufficiente strofinare energicamente con un movimento circolare durante la doccia, come con un normale scrub. La stimolazione della caffeina sui vasi sanguigni aiuta a sciogliere i “sacchetti adiposi” attorno alle gambe e ai glutei, favorendo il circolo del sangue e regalando una sensazione di benessere e leggerezza. In alternativa, sempre come rimedio anticellulite, si possono scaldare i fondi di caffè con olio d’oliva e applicarli sulle aree soggette, facendo un impacco. Basta avvolgere il composto con un involucro di plastica intorno alla zona da trattare, lasciare in posa per circa 20 minuti e poi risciacquare.

Attenzione però: si tratta di soluzioni efficaci se prolungate nel tempo, non basta farli una volta per ottenere risultati. Inoltre, stiamo parlando di cure di bellezza che non hanno niente a che vedere con patologie e condizioni causate da cellulite e pressione arteriosa. Non sono assolutamente cure dermatologiche o mediche, e non vanno usate come terapie fai-da-te!

Tutto quel che il viso vuole è un po’ di caffè

Il caffè è anche un ottimo tonico per il contorno occhi. Per schiarire e illuminare la pelle si deve preparare una tazza di caffè e poi versarlo in vaschette per congelarlo. Una volta che sarà diventato solido, basta applicarlo su fronte, guance e zona occhi con delicatezza per ottenere subito un effetto rigenerante e rinvigorente. È anche ottimo per donare elasticità. In alternativa, per purificare i pori, immergere un batuffolo di cotone nel caffè appena fatto (senza scottarvi!) e applicare su tutto il viso. Esiste anche la possibilità di creare una maschera anti-invecchiamento grazie ai fondi di caffè: una volta che il caffè sarà raffreddato, aggiungere un cucchiaio di farina di segale e uno di semi di lino fino. Poi mescolare a dovere fino a creare una pasta spessa e morbida, applicare sul viso uniformemente e lavare dopo 10-15 minuti. Questa azione, ripetuta una volta ogni due giorni, restringe i pori e idrata la pelle (soprattutto la zona contorno occhi).

Caffè appena fatto per capelli lucenti

Per dare un tocco lucido ai capelli scuri è sufficiente aggiungere del caffè appena fatto alla propria routine settimanale. La caffeina favorisce la luminosità dei capelli e stimola le radici dei capelli. L’applicazione non potrebbe essere più semplice: mescolare 3-4 cucchiai di fondi di caffè con acqua fino a ottenere una crema e strofinarla bene nei capelli e nel cuoio capelluto. Lasciare agire per dieci minuti e risciacquare. Attenzione: il caffè ha anche effetti coloranti! Anche se è difficile che accada con i capelli scuri, sui capelli biondi o rossi il caffè potrebbe lasciare macchie di colore qua e là. Niente paura però, è sufficiente fare uno shampoo normale per tornare al proprio colore naturale.